ATC Toscana a Eliopoli 2019

Eliopoli 2019

Il 3 Settembre 2019 ATC Toscana è stata ospite a Eliopoli 2019 (Calambrone) in una tappa estiva del Festiva Melòsmente. Il presidente Davide Borghetti, unitamente alla psichiatra Sonia Cortopassi (anima del progetto Melòsmente), al musicista e musicoterapista Prof. Ferdinando Suvini e all’arpista Antonella Natangelo.

Un istante della serata così come ripreso da Il Tirreno

Mèlosmente è un viaggio nella vita attraverso la Musica.
La Musica ha infatti un potere enorme, è immediata ma tocca note profonde e spirituali dell’animo umano, è fonte di rilassamento, guarigione e risonanza emotiva. L’obiettivo di Mèlosmente è creare uno spazio d’incontro, confronto, conoscenza, spettacolo e cultura: sinergie intorno alla Musica e al suo valore nella Vita. Per promuovere la consapevolezza e lo sviluppo pieno dell’uomo, perchè solo un individuo consapevole è generatore di una società sana, evoluta e armoniosa, dove gli individui possano imparare a conoscere ed esprimere la propria musica interiore in sintonia con gli altri, come gli strumenti di un’orchestra.
Ogni anno, nel contesto dell’Eliopoli Summer un estratto di Mèlosmente viene approfondito tramite illustri Relatori e Spettacoli di Musica e Danza. In questa prima edizione di Mèlosmente Eliopoli Edition è stato approfondito il tema di “La Musica che Cura”.
La serata è stata chiusa da Nevio Vitali, danzatore e studioso di danze sacre Sufi.